Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Il GGG Pdf
formato: Ebook | editore: Salani Editore | anno: 2010 | pagine: 228
Anno: 2010
Da questo libro il nuovo film dai creatori diE
€ 7,99
Il risparmiatore maleducato Pdf
formato: Ebook | editore: IlSole24Ore | anno: 2017 | pagine: 128
Anno: 2017
Come le trappole mentali condizionano la nostra mente quando ha a che fare con il denaro
€ 10,00
Abyssus Abyssum Invocat. pt. I Pdf
formato: Ebook | editore: Jonathan Di Serio | anno: 2017
Anno: 2017
Prima di tre raccolte di racconti dell'orrore
€ 0,49
Teatro Pdf
formato: Ebook | editore: Bompiani | anno: 2013 | pagine: 3134
Anno: 2013
L’opera di Molière - oltre a riempire da tre secoli non solo teatri e biblioteche - è anche riuscita a imporre alcuni personag
€ 2,99
Oltre la luna a Falluja Pdf
formato: Ebook | editore: Youcanprint | anno: 2016
Anno: 2016
Oltre la luna a Falluja è una raccolta di interviste a cura di Antonella Marchisella, autrice di numerose pubblicazioni e stud
€ 0,99

Luigi Pirandello

Condividi:
PIRANDELLO TUTTE LE NOVELLE novità
Sconto
1,00€
Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2017
Anno: 2017
Luigi Pirandello (Premio Nobel per la letteratura nel 1934) è uno dei più grandi scrittori di novelle, di tutti i tempi. Per tutta la sua vita ha cercato di completare "novelle per un anno", così chiamate perché il suo intento era quello di scriverne 365, una per ogni giorno dell'anno.
€ 7,99 € 6,99
TUTTE LE POESIE PIRANDELLO
Sconto
1,00€
Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2017
Anno: 2017
Pirandello è noto soprattutto per le numerose NOVELLE, per le OPERE TEATRALI e per i ROMANZI, ma fu anche illuminato POETA, con varie Opere composte in quasi trent’anni dal 1883 al 1912: Mal giocondo, Pasqua di Gea, Pier Gudrò, Elegie renane, Zampogna, Scamandro, Fuori di chiave.
€ 7,99 € 6,99
IL TURNO - L'ESCLUSA - SUO MARITO. 3 ROMANZI
Sconto
1,00€
Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2017
Anno: 2017
IL TURNOIl romanzo prende le mosse dal progetto di don Marcantonio Ravì di dare in moglie la giovane figlia Stellina a Don Diego Alcozer, che è vecchio, ma assai ricco e veterano di ben quattro matrimoni e altrettante vedovanze. Se la figlia lo sposerà, alla morte del vecchio ella sarà ricca e potrà sposare il suo spasimante Pepè, un giovane un po’ sciocco e vanesio, di cui è innamorata, il quale perciò dovrà aspettare un po’ il suo “turno”.L’ESCLUSAMarta Ajala, apparentemente decisa e combattiva, capace anche di conseguire qualche risultato parziale mai però di risolvere i suoi problemi interiori e sempre dominata dalle circostanze, alla fine si rassegna ad essere di nuovo succube del marito, come, tutto sommato, lo era stata del suo amante, per quella “legge odiosa … occulta e inesorabile”, che decide i destini degli essere umani senza tenere conto della loro volontà.SUO MARITOSilvia Roncella, è una scrittrice che per la forza e la spontaneità dei suoi lavori riesce ad imporsi alla società letteraria romana. Silvia è come isolata e sollevata al di sopra di questo mondo fatuo e affaccendato in mille relazioni che l’autore descrive in maniera quasi negativa.
€ 7,99 € 6,99
I VECCHI E I GIOVANI
Sconto
1,00€
Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2017
Anno: 2017
Importante e conosciuto romanzo che per lungo periodo è stato sotto una attenta analisi da parte degli studiosi, i quali hanno dovuto decidere se questo testo è da annoverarlo come “storico” nel senso più stretto della parola, o soltanto “romanzo”, seppur all’interno certe vicende storiche raccontate possono identificarlo meglio senza stravolgere lo spirito che, comunque, è presente in questo così affascinante romanzo. Per la sua tematica lo stesso autore ebbe a definirlo: “… il romanzo della Sicilia dopo il 1870, amarissimo e popoloso romanzo, ov’è racchiuso il dramma della mia gene-razione”.
€ 7,99 € 6,99
Così è (se vi pare) Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2015
Anno: 2015
Nel salotto borghese di una cittadina di provincia, oggetto della conversazione è lo strano e misterioso trio da poco arrivato da un paese terremotato della Marsica: il signor Ponza, la moglie, la suocera. Tutti, i componenti della famiglia Agazzi e i loro ospiti, vorrebbero sapere la verità incuriositi dal comportamento anomalo dei tre. La suocera, signora Frola, vive da sola, non entra mai in casa della figlia e non ha ricevuto le signore andate a farle visita. Incalzati, prima la suocera, poi il genero cercano di dare una spiegazione. L’uomo lascia intendere che la vecchia signora sia pazza, lei fa capire che il genero abbia un grave problema. Si indaga, si fa intervenire il prefetto. Ma senza alcun risultato. Nel paese terremotato tutto è andato distrutto, non resta niente che possa testimoniare la loro identità. Tutti si affannano alla ricerca della verità tranne lo scettico cognato Laudisi che sostiene l’impossibilità a conoscere la verità assoluta. Solo la moglie, signora Ponza, sembra poter dirimere la questione ed ella apparirà infine, velata.
€ 4,99
IL FU MATTIA PASCAL Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2015
Anno: 2015
Nel piccolo paesino di Miragno vive Mattia Pascal con la madre e il fratello, dopo aver perso il padre in giovane età. La famiglia Pascal, da sempre benestante, si trova così in una difficile situazione economica a causa del loro avido amministratore Malagna. I problemi di Mattia, tuttavia, sono solo all’inizio; infatti, si innamora di Romilda, nipote di Malagna, e dopo averla messa incinta è costretto a sposarla e a vivere tra il disprezzo della suocera e il rifiuto della moglie. Tutto cambia quando Mattia scappa a Montecarlo dove vince un’ingente somma di denaro con la quale pensa di iniziare una nuova vita. L’occasione gli si presenta su un piatto d’argento quando legge su un giornale la notizia della sua morte; Mattia cambia identità, assume il nome di Adriano Meis e inizia a viaggiare di città in città. Stabilitosi infine a Roma si rende conto dei problemi causatogli dalla sua non-identità e inscena la sua seconda morte per tornare a Miragno e rivestire i panni di Mattia Pascal. Qui viene a conoscenza del nuovo matrimonio della moglie e non volendo rovinare la famiglia, si chiude nella biblioteca a lavorare con Don Eligio e a scrivere il suo libro.
€ 4,99
SCIALLE NERO Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2015
Anno: 2015
Apparsa nel 1922 presso l’editore Bemporad di Firenze, la raccolta Scialle nero è il primo volume delle Novelle per un anno, che rappresentano il cuore della produzione letteraria di Pirandello e che egli curò con profonda dedizione fino agli ultimi giorni di vita. L’intreccio narrativo si articola in maniera efficace, sviluppando nuovi motivi di ricerca poetica e sviscerando una miriade di situazioni e conflittualità che arricchiscono il repertorio delle commedie e dei drammi dell’autore. La fortuna delle sue novelle fu strettamente legata a quella del teatro, allorché i consensi e i dissensi fin a quel momento ottenuti richiamarono su di lui l’attenzione del pubblico e della critica. Le quindici che leggiamo in Scialle nero sono ambientate nei luoghi d’origine di Pirandello, in cui i personaggi si muovono travolti da accidenti e fatalità. Una vena di umorismo attraversa le vicende ed è riconoscibile nella beffa del destino che s’insinua nella vita dei personaggi, sconvolgendo i loro piani. Eppure, a differenza del personaggio verghiano, quello pirandelliano non si rassegna, anzi, si difende, anche se talvolta produce effetti autolesionistici.
€ 4,99
LA TESI DI LAUREA Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2015
Anno: 2015
Un “contrasto” con il professore Onorato Occioni, latinista e preside della facoltà di Lettere alla Sapienza, convinse Pirandello -su consiglio del professor Ernesto Monaci- a lasciare Roma e trasferirsi in Germania, presso l’università di Bonn. Dal novembre del 1889, frequentando tre corsi, riuscì a laurearsi nel marzo del 1891.Seppur questo lavoro letterario non viene annoverato tra le opere dell’autore, è da considerare per la sua importanza, per la dedizione profusa dallo stesso nel completare un argomento di non facile lettura, un momento creativo di assoluto valore che ha dimostrato, oltre alla sua preparazione linguistica, la capacità descrittiva così rilevante poi nel prosieguo della sua carriera di scrittore.
€ 4,99
I GIGANTI DELLA MONTAGNA Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2014
Anno: 2014
I giganti della montagna è l’ultima opera di Pirandello, iniziata nel 1931 e ancora nel 1936, alla sua morte, non era terminata.Una compagnia di attori girovaghi, avendo deciso di recitare “La favola del figlio cambiato” (un’opera altamente drammatica dello stesso Pirandello) e non trovando accoglienza nei comuni teatri, giunge ad una villa che sembra abbandonata. La villa può accoglierli perché è una ‘dimora molto particolare’, dove tutto può realizzarsi, basta volerlo. L’opera termina con l’amara considerazione del pericolo di portare l’arte a chi è completamente privo di sensibilità.Troviamo un nuovo Pirandello che, con quest’opera concepita nella vecchiaia, quando oramai sentiva vicina l’ombra della morte, insegna all’uomo che l’importante non è la maschera, né l’apparenza e tanto meno il corpo. Ciò che conta è l’impalpabile, l’invisibile, la larva. In altre parole, se ci possiamo azzardare, lo spirito, l’anima. Rappresentato da compagnie prestigiose questo pezzo teatrale è stato messo in scena anche da Strehler, nel 1995, che lo ha mirabilmente e fedelmente portato sul palcoscenico.
€ 4,99
UNO, NESSUNO E CENTOMILA Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2014
Anno: 2014
Vitangelo Moscarda, è il protagonista di Uno nessuno e centomila uomo dalla vita ordinaria, che vive di rendita dopo aver ereditato la Banca del padre. Tutto sembra scorrere tranquillo sino al giorno in cui, la moglie Dida gli fa notare che il suo naso pende da una parte. Inizia ad avere una forte crisi di identità, continuamente oppresso dall’osservazione del suo volto, e dall’opinione della gente attorno a lui. Scopre così di essere uno, ma che in realtà quell’uno non esiste perché è nessuno, ma anche centomila, ossia gli sguardi con cui gli altri lo vedono. Da quel momento l’unico obbiettivo che Vitangelo detto Gengè dalla moglie, sarà di scoprire chi veramente egli è. Fino al giorno in cui non è più in grado di riconoscere né sé stesso, né gli amici tantomeno la moglie, che lo lascia andandosene da casa. Cerca dunque, reagendo con rabbia di scagliarsi contro le maschere altrui, nel tentativo di distruggere le immagini che gli altri hanno di lui. La moglie e gli amici cercheranno di internarlo, come pazzo, e il gesto scatenante, si manifesterà quando, per dimostrare all’artista Marco Didio di non essere un usuraio inetto, lo sfratterà dalla casa fatiscente di sua proprietà, per regalargli un lussuoso appartamento. Vitangelo vuole dimostrare anche alla moglie, di non essere una marionetta, nelle sue mani. Nella seconda parte del romanzo entra in scena Anna Rosa, un’amica della moglie che gli racconta di aver fatto di tutto per persuadere Dida che lui non è quello sciocco che lei immagina. A lei, di cui si fida, rovescerà addosso le sue conclusioni sulla vita. Ma nel tentativo di baciarla, lei gli spara, ferendolo. Nonostante ciò, al processo la scagiona, e si presenta vestito con la casacca dell’ospizio che ha fondato lui stesso dopo aver donato ai poveri tutti i suoi averi, lì dove è finito e dove concluderà la sua misera vita. Paradossalmente è più felice di prima, nel tentativo di liberarsi di quell’Uno e di quei Centomila, allo scopo di diventare per sé stesso e per gli altri, Nessuno.
€ 4,99
L'umorismo Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2014
Anno: 2014
Un saggio che delinea, come un autoritratto, l’intera complessità della poetica di Pirandello che trova nell’umorismo il filo conduttore dei molteplici dipinti della realtà presenti nelle sue opere, tesi ad oltrepassare le apparenze, rifiutare le costruzioni ideali, e ritrarre il mondo in maniera diretta e sincera, senza temere quanto possa sembrare sconveniente.
€ 4,99
La giara Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2014
Anno: 2014
Dalla novella alla trasposizione teatrale, nelle vicende narrate si snodano situazioni paradossali e al limite del grottesco, una focalizzazione su personaggi caratterizzati da una fissazione maniacale e il ricorso ad una soluzione umoristica per scioglierne l’intricato intreccio.
€ 4,99
SEI PERSONAGGI IN CERCA D'AUTORE Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2014
Anno: 2014
Sei personaggi in cerca d’autore, il capolavoro più famoso di Luigi Pirandello, è considerata la prima opera della trilogia del “teatro nel teatro”, comprendente Questa sera si recita a soggetto e Ciascuno a modo suo. Portata in scena per la prima volta il 9 maggio del 1921 al Teatro Valle di Roma dalla compagnia di Dario Niccodemi, provocando critiche e polemiche, racconta la storia di sei personaggi che cercano un autore che rappresenti la loro tragedia. Il loro desiderio è quello di vivere una vita autentica al di fuori della rigidità e della falsità dell’arte e di identificarsi concretamente nelle cose del mondo per dar luogo ad un’interpretazione più vera. La semplice narrazione di problemi giornalieri diventa un pretesto per proporre qualcosa di nuovo, una svolta metateatrale che, interpretando la tragedia dell’uomo moderno, susciti negli spettatori idee e riflessioni sulla condizione disperata degli uomini. L’opera, attraverso i sei personaggi, ognuno dei quali incarna una visione diversa dello stesso problema, rappresenta il dramma pirandelliano della solitudine e della incomunicabilità. Nella sua ultima parte emerge una contrapposizione tra realtà e finzione, allorché una bambina “viva” recita la propria morte in un’atmosfera surreale che coinvolge fortemente gli spettatori. Ed è questa una rivoluzione per l’intero teatro borghese ed europeo del tempo.
€ 4,99
QUADERNI DI SERAFINO GUBBIO OPERATORE Pdf
formato: Ebook | editore: Montecovello | anno: 2014
Anno: 2014
I Quaderni di Serafino Gubbio operatore ruotano intorno ad un personaggio centrale: una femme fatale, l’affascinante diva Varia Nestoroff. Tra gli uomini a lei legata c’è Carlo Ferro, attore passionale e violento e Giorgio Morelli, che avrebbe voluto sposarla e non essere soltanto il suo amante. Ma ecco che proprio quando si appresta alle nozze, Varia non riesce a sfuggire al fascino del baronetto Aldo Nuti, amico del promesso sposo e fidanzato della sorella Duccella. Nuti confesserà con sadismo il tradimento, provocando il suicidio del pittore, ma continuerà a vivere con la speranza di ottenere il perdono di Duccella e covando un odio, misto a passione, per Varia. Dopo aver preso il posto di Ferro alla casa di produzione Kosmograph, mentre è alle prese con una scena di caccia alla tigre, sbaglia il bersaglio, colpendo Varia e viene poi sbranato dalla bestia feroce. La storia è raccontata dall’autore in flashes che si susseguono alternando scene vissute dal narratore Serafino alla Kosmograph con altre rievocate. Così la trama prende forma come un mosaico, facendo intravvedere la futura vocazione pirandelliana per il teatro.
€ 4,99