Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Arabesque. La serie dell'Allieva Pdf
formato: Ebook | editore: Longanesi | anno: 2017 | pagine: 352
Anno: 2017
«I romanzi di Alessia Gazzola sono, per me, un bel cartoccio di patatine fritte cucinate a regola d’arte, croccanti e dor
€ 9,99
No Pain All Gain Pdf
formato: Ebook | editore: Giovanni Cianti | anno: 2013
Anno: 2013
Guida completa all'esercizio contro resistenze, dalla fisiologia muscolare alla organizzazione dell'allenamento
€ 12,99
Turismo digitale e smart destination. Tecnologie, modelli e strategie per la crescita di un sistema turistico integrato Pdf
formato: Ebook | editore: Franco Angeli Edizioni | anno: 2018 | pagine: 206
Anno: 2018
Il volume illustra i risultati di un percorso di ricerca e sperimentazione realizzato da parte del Laboratorio di Ingegneria e
€ 19,00
Lo straniero 154 aprile 2013 Pdf
formato: Ebook | editore: Contrasto | anno: 2013
Anno: 2013
Apertura “Eccoci!” di Altan – “Dare agli italiani pensiero e giudizio” di Alberto Savinio Persuasioni Dopo i
€ 5,49

Il mondo degli spiriti

Ebook Il mondo degli spiriti
Ebook
Social DRM
titolo Il mondo degli spiriti
autore
argomenti Saggistica Religione e Spiritualità
editore Allan Kardec
formato Ebook - Epub , Mobi
protezione Social DRM

Informazioni sulla protezione

X
pubblicazione 2016
ISBN 9788892547247
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 0,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Ebook in formato Mobi leggibile su questi device:

Cosa c'è oltre la vita fisica? Domanda alla quale hanno tentato di rispondere filosofi di tutte le età dell'uomo. In ogni opera filosofica. A partire dalla gnoseologia, ovvero la conoscenza del conosciuto, e osservando la natura, si è cercato di cogliere il senso della vita e il senso della morte.
Kardec, nella seconda metà de l'800, ha una intuizione, evocare gli spiriti e dalle loro rilevazione studiare cosa accade dopo aver lasciato l'involucro fisico. La Chiesa non condanna più la evocazioni dei morti, retaggio biblico della legge di Mosè.
Nella sua opera, Kardec, compie un viaggio straordinario, in cui parla del mondo, delle sue ere geologiche e le mette a confronto con la Bibbia, ma fa di più, parla di inferno, purgatorio e paradiso come di rappresentazioni simboliche, sostituite – nel mondo spiritista - da anime o spiriti felici, in condizioni mediocri, anime sofferenti e indurite. Sovrasta tutto l'idea di un Dio troppo buono da essere vendicativo affliggendo peni eterne. Si potrebbe dire che il libro mostra una religione più credibile dove alla fine uno passa ad altra vita spirituale portando il proprio corredo e se è limitato partirà da un livello basso e se è un criminale il suo sarà un viaggio nelle tenebre per lungo tempo. Le tenebre che spesso vengono evocate anche oggi da Papa Francesco come luogo dal quale muoverci per andare verso la luce verso un Dio misericordioso verso tutti. Proprio quello che l’eretico Kardec scriveva 150 anni fa.
Un libro da leggere per cultura personale, soprattutto. Kardec è famoso per aver inventato lo spiritismo, molto caro a medium, parapsicologi e amanti dell'occulto. Ma, leggendo gusterete questo linguaggio delicato, pedagogico senza la pretesa di voler convincere ma come studio e ricerca immergendovi in quella della Società Parigina di spiritualismo del 1860, dove Kardec assisteva alle sedute e trascriveva meticolosamente tutto ciò che veniva attribuito a queste entità incorporee come rivelazione dell’al di là.

Altri titoli dello stesso autore