Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Arabesque. La serie dell'Allieva
Sconto
7,00€
Pdf
formato: Ebook | editore: Longanesi | anno: 2017 | pagine: 352
Anno: 2017
«I romanzi di Alessia Gazzola sono, per me, un bel cartoccio di patatine fritte cucinate a regola d’arte, croccanti e dor
€ 9,99 € 2,99
Wonder Pdf
formato: Ebook | editore: Giunti | anno: 2013 | pagine: 288
Anno: 2013
"Wonder" è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famigli
€ 6,99
Cento Poesie tra Mare e Alberi Ebook
formato: Ebook | editore: Youcanprint | anno: 2018
Anno: 2018
Non vi è fine nei sogni, i sogni sono il volgere di traguardi che portano a sognare e questa è la forza che con i suoi scritti ci dona Stefano Mantovani
€ 1,99
La comunicazione del processo creativo nelle arti e nelle scienze Pdf
formato: Ebook | editore: Egea | anno: 2018 | pagine: 226
Anno: 2018
Nel maggio del 1965, i Beatles e i Rolling Stones hanno registrato due delle più celebrate canzoni di tutti i tempi, rispettiv
€ 20,99

Lo sguardo in movimento

Epub Lo sguardo in movimento
Ebook
Adobe DRM
titolo Lo sguardo in movimento
sottotitolo Arte, trasformazione e metodo Feldenkrais
autore
argomenti Saggistica Medicina e salute, Religione e Spiritualità
collana Il lavoro sul corpo e sulla mente
editore Casa editrice Astrolabio - Ubaldini Editore
formato Ebook - Epub
protezione Adobe DRM

Informazioni sulla protezione

X
pagine 224
pubblicazione 2018
ISBN 9788834025383
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 13,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Quando un'opera d'arte ci colpisce e rapisce il nostro sguardo, si innesca un duplice movimento: osservando, entriamo nell'opera d'arte, mentre l'opera entra in noi trasformando le nostre sensazioni e modificando la nostra corporeità. Il dialogo che si genera tra chi osserva e l'opera è di fatto un dialogo con se stessi, un percorso di conoscenza e consapevolezza di sé. L'autrice, unica allieva italiana diretta di Moshe Feldenkrais, dialoga in questo testo con alcune opere d'arte, scelte non tanto in base alla loro (indiscussa) bellezza, ma in ragione appunto di un'attrazione istintiva. Utilizzando principalmente gli strumenti della sua lunga esperienza di pratica e insegnamento del metodo Feldenkrais, propone un percorso estremamente 'corporeo' di esplorazione artistica, in cui l'esperienza somatica assume un ruolo guida.