Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

La signorina Else Pdf
formato: Ebook | editore: Giunti | anno: 2010 | pagine: 250
Anno: 2010
Una celebre località di villeggiatura, una famiglia borghese in difficoltà, una madre che chiede alla figlia di salvare il pad
€ 1,49
Proteggimi Epub
formato: Ebook | editore: HarperCollins Italia | anno: 2016 | pagine: 336
Anno: 2016
Slow Burn Series 1Quando la sorella di Caleb, rampollo della potente e ricca dinastia dei Devereaux viene rap
€ 6,99
Liberi dalla timidezza e dalla fobia sociale Ebook
formato: Ebook | editore: Ecomind | anno: 2012
Anno: 2012
Come liberarsi dalla timidezza e dalla fobia sociale con la terapia cognitivo comportamentale di terza generazione e la mindfu
€ 6,99
Teatro Pdf
formato: Ebook | editore: Bompiani | anno: 2013 | pagine: 3134
Anno: 2013
L’opera di Molière - oltre a riempire da tre secoli non solo teatri e biblioteche - è anche riuscita a imporre alcuni personag
€ 2,99

L'uomo senza sogni

Ebook L'uomo senza sogni
Ebook
Social DRM
titolo L'uomo senza sogni
autore
argomenti Narrativa Fumetti & Graphic novels
editore Gaetano D'Oceano
formato Ebook - Epub , Mobi
protezione Social DRM

Informazioni sulla protezione

X
pubblicazione 2017
ISBN 9788826497440
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 7,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Ebook in formato Mobi leggibile su questi device:

Gioele è un trentenne laureato in economia che dopo essere stato sfruttato e trattato in maniera disumana da alcune grosse aziende molla tutto e si mette alla ricerca di un lavoro che dia un senso alla sua vita. Ma nulla di ciò che ha a che fare con l’argomento dei suoi studi lo soddisfa, così, in questa sua affannosa ricerca, perseguitato dall’ansia e dall’inquietudine, quasi senza accorgersene, perde il sorriso e si trova a trascinare i piedi nel pantano di una depressione latente. Infelice nel lavoro trova il piacere della vita in una ragazza, ma questa, ancora più problematica di lui, prima lo innalza in una tormentata felicità e poi lo lascia sprofondare nel fango più nero.

Ma ciò che gli apparirà la sua più grande disgrazia sarà invece la sua benedizione. Infatti, proprio quella gran chiave che è il dolore, insieme alla forza dell’unica persona in grado di aiutarlo, gli aprirà il cancello chiuso sull’inizio del cammino, che passando attraverso le profonde caverne sostenute dai tremolanti pilastri della sua adolescenza popolata di mostri, lo riporterà finalmente a rincontrare quel ragazzino che gli racconterà perché non aveva mai potuto sognare del proprio futuro.