Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Proteggimi Epub
formato: Ebook | editore: HarperCollins Italia | anno: 2016 | pagine: 336
Anno: 2016
Slow Burn Series 1Quando la sorella di Caleb, rampollo della potente e ricca dinastia dei Devereaux viene rap
€ 6,99
La signorina Else Pdf
formato: Ebook | editore: Giunti | anno: 2010 | pagine: 250
Anno: 2010
Una celebre località di villeggiatura, una famiglia borghese in difficoltà, una madre che chiede alla figlia di salvare il pad
€ 1,49
Liberi dalla timidezza e dalla fobia sociale Ebook
formato: Ebook | editore: Ecomind | anno: 2012
Anno: 2012
Come liberarsi dalla timidezza e dalla fobia sociale con la terapia cognitivo comportamentale di terza generazione e la mindfu
€ 6,99
Teatro Pdf
formato: Ebook | editore: Bompiani | anno: 2013 | pagine: 3134
Anno: 2013
L’opera di Molière - oltre a riempire da tre secoli non solo teatri e biblioteche - è anche riuscita a imporre alcuni personag
€ 2,99

La guerra di Napulione a Palermo

Epub La guerra di Napulione a Palermo
Ebook
Social DRM
titolo La guerra di Napulione a Palermo
autore
argomenti Narrativa Italiana e straniera
Saggistica Psicologia
editore Libromania
formato Ebook - Epub
protezione Social DRM

Informazioni sulla protezione

X
pubblicazione 2017
ISBN 9788833100036
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 3,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

I bambini sono speciali. Quelli della Tonnara di Palermo lo sono in una maniera particolare. Bambini come Saro, dieci anni e ventisette denti in bocca, o il suo amico Carmelo, detto il ‘Cinese’ per gli occhi da orientale dovuti alla sindrome di Down da cui è affetto, che passano intere giornate a giocare tra i vicoli di una città cotta dal sole e bagnata dal mare, spensierati e capaci di sognare nonostante per molti di loro un pasto al giorno sia un lusso. Il sogno di Saro è di diventare Carabiniere come lo zio Mario, un supereroe agli occhi di un bimbo abituato a vedere il padre solo per pochi giorni tra un soggiorno in carcere e l’altro. Il sogno di Carmelo è invece di trovarsi una ‘zita’ per poter fuggire dalla nonna che puzza di sedano. Quando scopre la relazione tra lo zio Mario e la mamma, Saro incredulo fugge con Carmelo nella notte di Palermo, fuori dai vicoli conosciuti, attraverso una città ricca di personaggi, di storie, di cavalli bruniti che galoppano nella notte, e luoghi meravigliosi: dall’Arenella alla Cattedrale, da via Roma al Palazzo Reale, dai quattro Canti alla Vucciria, alle catacombe dei Cappuccini e sino alla Cubola presso villa Napoli, dove si consuma una tragica verità. Un’avventura che getta nella disperazione l’intera Tonnara, anche perché Saro ha con sé la pistola dello zio e contemporaneamente sparisce un’altra bambina. Un viaggio di ‘formazione’, tra speranze, dannazione e riscatto, che cambia le vite di tutti, alla fine del quale nessuno potrà più dirsi innocente.