Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Arabesque. La serie dell'Allieva
Sconto
7,00€
Pdf
formato: Ebook | editore: Longanesi | anno: 2017 | pagine: 352
Anno: 2017
«I romanzi di Alessia Gazzola sono, per me, un bel cartoccio di patatine fritte cucinate a regola d’arte, croccanti e dor
€ 9,99 € 2,99
Wonder Pdf
formato: Ebook | editore: Giunti | anno: 2013 | pagine: 288
Anno: 2013
"Wonder" è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famigli
€ 6,99
Cento Poesie tra Mare e Alberi Ebook
formato: Ebook | editore: Youcanprint | anno: 2018
Anno: 2018
Non vi è fine nei sogni, i sogni sono il volgere di traguardi che portano a sognare e questa è la forza che con i suoi scritti ci dona Stefano Mantovani
€ 1,99
CASSANDRA BULLCOCK 1 - Missione sulla Terra Ebook
formato: Ebook | editore: Alessandro Scalzo E Laura Bagliani | anno: 2016
Anno: 2016
L'agente segreto spaziale Bash 2 e’ in missione sulla terra, alla ricerca di quattro spietate sessocriminali fuggitive
€ 2,99

Il Vesuvio sullo sfondo

Pdf Il Vesuvio sullo sfondo
Ebook
Adobe DRM
titolo Il Vesuvio sullo sfondo
sottotitolo L’icona partenopea nel cinema 1. Dal muto al periodo fascista
autore
argomenti Saggistica Informatica
editore Liguori Editore
formato Ebook - Pdf
protezione Adobe DRM

Informazioni sulla protezione

X
pagine 8
pubblicazione 2008
ISBN 9788820741105
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 11,99

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il Vesuvio sullo sfondo. L’icona partenopea nel cinema 1. Dal muto al periodo fascista è un prodotto multimediale dedicato all’immagine della città di Napoli nel cinema, nel periodo che va dall’invenzione dei fratelli Lumière fino alla fine degli anni Trenta.Vengono analizzate innanzitutto le produzioni cinematografiche delle origini, che si inseriscono nell’alveo di una tradizione visiva e culturale preesistente e consolidatasi nel corso dei secoli attraverso la pittura e la musica. La produzione degli anni Dieci e Venti, riconducibile sostanzialmente al filone realistico, viene presa in esame facendo riferimento a figure come Elvira Notari, Salvatore Di Giacomo e Raffaele Viviani, e a film come Sperduti nel buio di Bracco e Martoglio e Assunta Spina di Gustavo Serena. A segnare il periodo fascista saranno le produzioni dell’Istituto Luce, impegnato ad accreditare un’immagine della città partenopea moderna e dinamica, e film di finzione, come Casta Diva di Carmine Gallone, nei quali scompaiono riferimenti di natura sociale e “incrostazioni” di carattere realista.Il volume si articola in tre capitoli: Le origini, Gli anni Dieci e Venti, Il periodo fascista. Ciascun capitolo è costituito da una parte testuale, contenente link a siti web relativi ad argomenti correlati, e da una presentazione multimediale che ripercorre i contenuti del testo integrandoli con un ricco apparato di fotografie e filmati. Una sequenza di domande posta alla fine dei capitoli consente di valutare le competenze acquisite.PIANO DELL’OPERAIl Vesuvio sullo sfondo. L’icona partenopea nel cinema è un’opera in tre volumi in formato elettronico dedicata all’immagine di Napoli nel cinematografo. Il primo volume, Dal muto al periodo fascista, prende in esame gli anni che vanno dall’invenzione dei fratelli Lumière alla fine degli anni Trenta. Il secondo volume, La guerra e il dopoguerra, analizza la produzione cinematografica riguardante la città di Napoli negli anni della seconda guerra mondiale e dell’immediato dopoguerra. Il terzo volume, Gli anni del miracolo economico, si sofferma sul periodo che va dalla metà degli anni Quaranta all’inizio degli anni Sessanta.

Indice del libro

Copertina pag. 1
Copyright pag. 2
Indice pag. 3
1. Le origini pag. 4
2. Gli anni Dieci e Venti pag. 5
3. Il periodo fascista pag. 6
eTest pag. 7
Crediti pag. 8

Altri titoli dello stesso autore

Pdf
€ 11,99
Pdf
€ 11,99
Pdf
€ 16,99
Pdf
€ 11,99