Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Abyssus Abyssum Invocat. Storia di abuso e aberrazione Ebook
formato: Ebook | editore: Caosfera Edizioni | anno: 2018
Anno: 2018
Il Signor “S” è un quotato professionista di Bolzano e uno stimato padre di famiglia che nel tempo libero ha l&rs
€ 6,99
Teatro Pdf
formato: Ebook | editore: Bompiani | anno: 2013 | pagine: 3134
Anno: 2013
L’opera di Molière - oltre a riempire da tre secoli non solo teatri e biblioteche - è anche riuscita a imporre alcuni personag
€ 2,99
CONDOMINIO - Guida per amministratori e condomini Pdf
formato: Ebook | editore: IlSole24Ore | anno: 2017 | pagine: 96
Anno: 2017
I requisiti dell'amministratore, le modalità per la nomina, la conferma e la revoca e tutti i suoi compiti; le sanzioni per ch
€ 8,90
Odissea Pdf
formato: Ebook | editore: Marsilio | anno: 2010 | pagine: 482
Anno: 2010
«La radice dell’Odissea è un albero d’olivo», ha scritto Paul Claudel
€ 4,99

Piovono suicidi alla Torretta di Savona

Ebook Piovono suicidi alla Torretta di Savona
Ebook
titolo Piovono suicidi alla Torretta di Savona
autore
argomenti Narrativa Gialli, Thriller, Noir
Saggistica Cinema e Spettacolo, Teatro
editore Elison Publishing
formato Ebook - Epub , Pdf , Mobi
pubblicazione 2018
ISBN 9788869631641
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 3,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Ebook in formato Mobi leggibile su questi device:

Una nuova avventura per l'investigatore Tonino Bellotto, affiancato dalla collaboratrice Agnese Miranti. Siamo negli anni Ottanta, e di fronte al simbolo della città di Savona, la Torretta Leon Pancaldo, c'è un alto palazzo di quindici piani (più il piano terra) che i Savonesi chiamano Grattacielo Leon Pancaldo. Di proprietà della NordStabily Srl ci sono quattro piani (dal quinto all'ottavo) dove sono dislocati i diversi uffici della Società. È in corso una ristrutturazione aziendale, e quindi giungono lettere di preavviso di licenziamento. Ma ciò che atterrisce maggiormente il personale impiegato nella ditta, sono alcune persone che apparentemente cercano la morte gettandosi dalla finestra. Ora si parla di disgrazie, ora di suicidi... e poi ancora di suicidi pilotati. Nessuno pensa a un assassino vero e proprio che circola indisturbato, perché coloro che hanno avuto motivo di sospettare, per una ragione o per l'altra, tacciono. Rispetto alla prima avventura della serie ('Mi chiamo Tonino Bellotto / Correva un autunno degli anni Ottanta'), l'investigatore prenderà parte alle indagini solo nella seconda parte del libro.