Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

La signorina Else Pdf
formato: Ebook | editore: Giunti | anno: 2010 | pagine: 250
Anno: 2010
Una celebre località di villeggiatura, una famiglia borghese in difficoltà, una madre che chiede alla figlia di salvare il pad
€ 1,49
Proteggimi Epub
formato: Ebook | editore: HarperCollins Italia | anno: 2016 | pagine: 336
Anno: 2016
Slow Burn Series 1Quando la sorella di Caleb, rampollo della potente e ricca dinastia dei Devereaux viene rap
€ 6,99
Liberi dalla timidezza e dalla fobia sociale Ebook
formato: Ebook | editore: Ecomind | anno: 2012
Anno: 2012
Come liberarsi dalla timidezza e dalla fobia sociale con la terapia cognitivo comportamentale di terza generazione e la mindfu
€ 6,99
Abyssus Abyssum Invocat. Storia di abuso e aberrazione Ebook
formato: Ebook | editore: Caosfera Edizioni | anno: 2018
Anno: 2018
Il Signor “S” è un quotato professionista di Bolzano e uno stimato padre di famiglia che nel tempo libero ha l&rs
€ 6,99

Teodia

Ebook Teodia
Ebook
titolo Teodia
autore
argomenti Saggistica Cucina e gastronomia
editore Europa Edizioni
formato Ebook - Epub , Mobi
pubblicazione 2017
ISBN 9788893842662
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 9,49

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Ebook in formato Mobi leggibile su questi device:

«Il Canto è rinato. Non come poesia, ma come Canto spirituale. Non è più poiesis, produzione, forma della volontà di potenza, ma Canto che s’illustra della Tradizione e la rinnova. Il Novecento si è chiuso con l’abolizione di ogni forma di concettualità e l’affermazione dell’alogicità, del neopaganesimo e dello sperimentalismo come unici modi di elaborare un testo. Ma il Novecento ormai è morto, e con lui queste filosofie irrazionali. Il Canto spirituale si basa evidentemente sullo Spirito. Ma quale Spirito? Lo Spirito è comunione e reciprocità. È proprio lo Spirito Santo del Cristianesimo quello che ha salvato il Canto e la razionalità del testo. Infatti, lo Spirito è comunione in quanto è circolo fra le Persone della Trinità e Amore per il prossimo e per Dio da parte del creato o sostanza vivente. Poi, lo Spirito è reciprocità in quanto tra le parti e tra le parti e il Tutto c’è un reciproco atto di comunione, una condivisione che fa delle parti e del Tutto una solida base per la mimesis» (dalla Prefazione).