Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Ananke 72. Maggio 2014 Pdf
formato: Ebook | editore: Altralinea Edizioni | anno: 2016
Anno: 2016
Effetto Foucault
€ 6,99
Ritorno a Delfi Epub
formato: Ebook | editore: Edizioni e/o | anno: 2012 | pagine: 334
Anno: 2012
Vivì Choleva, donna di mezza età, infermiera a domicilio, decide di concedersi una breve vacanza nella zona archeologica di De
€ 8,99
Il Circo Ebook
formato: Ebook | editore: Valentina Tomi | anno: 2017
Anno: 2017
“Mamma mi porti al circo?” Arti circensi
€ 3,49
Il risparmiatore maleducato Pdf
formato: Ebook | editore: IlSole24Ore | anno: 2017 | pagine: 128
Anno: 2017
Come le trappole mentali condizionano la nostra mente quando ha a che fare con il denaro
€ 10,00
Teatro Pdf
formato: Ebook | editore: Bompiani | anno: 2013 | pagine: 3134
Anno: 2013
L’opera di Molière - oltre a riempire da tre secoli non solo teatri e biblioteche - è anche riuscita a imporre alcuni personag
€ 2,99

Il dialogo dei tre massimi sistemi

Epub Il dialogo dei tre massimi sistemi
Ebook
Adobe DRM
titolo Il dialogo dei tre massimi sistemi
sottotitolo Le Ultime lettere di Jacopo Ortis fra il Werther e la Nuova Eloisa
autore
argomenti Saggistica > Letteratura e Critica
editore Liguori Editore
formato Ebook - Epub
protezione Adobe DRM

Informazioni sulla protezione

X
pagine 384
pubblicazione 2015
ISBN 9788820764203
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 16,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Contributo alla riflessione sul romanzo moderno, il volume studia il Werther e La nuova Eloisa come ipotesti dell’Ortis e in tal modo delinea tre diverse concezioni dell’Io moderno e del nodo natura, passione, famiglia, a cui si intreccia, nel caso di Foscolo, che lancia il Risorgimento, anche l’amore di patria. A Rousseau che edifica nella sua fantasia un «paese delle chimere», Goethe risponde rappresentando gli intricati sentieri della passione con crudo realismo, ma anche con la serenità del poeta che contempla dall’alto l’enigma dell’universo. A sua volta, Foscolo misura l’uomo con il metro della guerra e delle sue pulsioni ferine, ma insegna anche che l’amore può nascere, come espiazione e consolazione, dal male fatto e dal male subito. Proprio in questo è vicino a noi, lettori del XXI secolo, che non abbiamo ancora dimenticato i massacri del precedente.