Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Liberi dalla timidezza e dalla fobia sociale Ebook
formato: Ebook | editore: Ecomind | anno: 2012
Anno: 2012
Come liberarsi dalla timidezza e dalla fobia sociale con la terapia cognitivo comportamentale di terza generazione e la mindfu
€ 6,99
Senza orto né porto Epub
formato: Ebook | editore: BEL-AMI Edizioni | anno: 2014
Anno: 2014
Lirica “blues” versatile ed eclettica, che si addentra in quel mondo troppo spesso malfamato, che si affaccia in quell’infimo
€ 1,99
Professione Musicoterapia. Il mio inizio Ebook
formato: Ebook | editore: Laura Gamba | anno: 2018
Anno: 2018
Il libro propone la tesi di diploma in Musicoterapia discussa dall’autrice nel 1994 a conclusione del Corso
€ 5,99

Fair Play

Epub Fair Play
Ebook
Adobe DRM
titolo Fair Play
autore
argomenti Narrativa Italiana e straniera
Saggistica Sport
collana Marsilio Romanzi
editore Marsilio
formato Ebook - Epub
protezione Adobe DRM

Informazioni sulla protezione

X
pagine 384
pubblicazione 2018
ISBN 9788831729741
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 9,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Le favole, si sa, hanno il pregio e il difetto di non essere vere, e anche la favola di Ivan Providence Martini – il bimbo nato a bordo di una nave, in una notte di burrasca, da una misteriosa madre morta durante il parto, e diventato calciatore di rango capace di tentare imprese impossibili – non è vera. Tuttavia Claudio Pallottini, montando in Fair play una quantità di testimonianze di personaggi dell’epoca (da Tarcisio Burgnich a Paolo Maldini, da Francesco Totti alla regina d’Inghilterra) e recuperando da ogni dove documenti, interviste, verbali segreti delle federazioni calcistiche e quant’altro (tutto inventato, o quasi tutto, e tutto verosimile), ci restituisce il brivido di una storia che davvero, se fosse vera, ci farebbe tutti felici: quella di un ragazzo che – a volte cadendo, sempre rialzandosi – riesce a salvare la propria purezza tanto nel mondo ultracompetitivo, e non del tutto pulito, dello sport più popolare, quanto in quello complesso e imprevedibile dell’amore, luogo per eccellenza dove basta un niente per perdersi e perdere. Il racconto è affidato alla voce epica, commossa e umorale di padre Claudio, il sacerdote scolopio che lo educò al calcio e all’onestà, e inventò per lui una bellissima favola.