Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Dizionario Enciclopedico dell'Audio Hi-Fi Ebook
formato: Ebook | editore: Bruno Fazzini | anno: 2015
Anno: 2015
Quando scegliere le valvole e quando lo stato solido? Che differenza c’è fra un triodo e un pentodo? In quali casi
€ 9,99
I love BDSM. Guida per principianti ai giochi erotici di bondage, dominazione e sottomissione. Epub
di Ayzad
formato: Ebook | editore: 80144 Edizioni | anno: 2015
Anno: 2015
I love BDSM è la prima guida per avvicinarsi, con leggerezza ed equilibrio, ai giochi erotici di dominazione e sottomis
€ 6,99
Manuale di Lettering. Le parole disegnate nel fumetto Pdf
formato: Ebook | editore: Tunuè - Editori dell'immaginario | anno: 2012
Anno: 2013
E’ il primo manuale che fornisce la conoscenza degli strumenti e delle tecniche del lettering, una fase fondamentale della lav
€ 4,99
I Piccoli Anatroccoli, Schema Uncinetto Amigurumi Ebook
formato: Ebook | editore: Sayjai Thawornsupacharoen | anno: 2016
Anno: 2016
Schema Amigurumi per un gruppo di anatroccoli
€ 0,99

Panni stesi a Pechino

Sconto
3,00€
Epub
Panni stesi a Pechino
Ebook
Adobe DRM
titolo Panni stesi a Pechino
sottotitolo Esploratori e pionieri nei nuovi mercati internazionali
autori ,
collana Cultura & Società
editore Egea
formato Ebook - Epub
protezione Adobe DRM

Informazioni sulla protezione

X
pubblicazione 2015
ISBN 9788823878044
Scrivi un commento per questo prodotto
 
Promozione valida fino al 30/09/2019
€ 10,99 € 7,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Al momento di bere qualcosa di caldo, se non è tè, i giovani cinesi preferiscono un bicchierone di caffè venduto nello shop di una catena americana, piuttosto che una tazzina a base di miscela selezionata, da preparare in casa o da gustare in un bar all’italiana. Nel Paese di Mezzo, inoltre, si consuma molto più vino rosso che vino bianco, in una serie complessa di brindisi. Difficilmente poi un cinese vi inviterà nella sua casa e, quando si troverà in coda alla cassa di un supermercato, nel suo carrello ci saranno al massimo quattro o cinque prodotti.
Bastano pochi fermo-immagine come questi a segnare la distanza – culturale, sociale e di comportamento d’acquisto – tra Italia e Cina. Una distanza che richiede di essere colmata in un percorso di conoscenza reciproca, tra imprese, consumatori e mercati, a livello individuale e collettivo.
Solo in un mercato così «educato», le tante aziende italiane che sempre più numerose si rivolgono oltre confine possono svilupparsi nell’ambiente altamente competitivo della nuova economia internazionale.
Se ridurre le distanze facendo leva sull’apprendimento è la chiave verso la nuova era dell’internazionalità (oltre l’internazionalizzazione), prepararsi in questo modo all’approdo sui nuovi mercati internazionali si rivela altresì occasione impareggiabile per riattivare il motore dell’innovazione anche in casa nostra. Ma che cosa c’entrano in tutto questo i «panni stesi a Pechino»? Un gioco, al termine del libro, aiuterà i lettori a scoprirlo… svelando la forza competitiva dell’internazionalità.