Il tuo browser non supporta JavaScript!

I più venduti

Campari. per voce e pianoforte Pdf
formato: Ebook | editore: EmmeBi Edizioni | anno: 2015
Anno: 2015
Campari per voce e pianoforte Digitalizzazione a cura del M
€ 5,99
Bollettino dei Musei Comunali di Roma N.S. XXII 2008. Associazione Amici dei Musei di Roma Pdf
formato: Ebook | editore: Gangemi Editore | anno: 2011 | pagine: 244
Anno: 2011
FRANCESCO PAOLO ARATA Le Vittorie alate del Museo Capitolino: un monumento antico dimenticato CRISTIANA PAR
€ 17,99
J. Frost. Wildfire Epub
formato: Ebook | editore: PubMe | anno: 2016
Anno: 2016
J
€ 0,99
Emozione Apple Pdf
formato: Ebook | editore: IlSole24Ore | anno: 2011 | pagine: 210
Anno: 2011
In poco più di trent'anni l'azienda fondata da Steve Jobs e Steve Wozniak in un garage della Silicon Valley si è trasformata i
€ 13,99
Conoscenza e creazione di valore. Il ruolo del Business Plan. Il ruolo del Business Plan Pdf
formato: Ebook | editore: Franco Angeli Edizioni | anno: 2012 | pagine: 209
Anno: 2012
Intorno al Business Plan ruota da diversi decenni un’ampia letteratura, di matrice accademica ma soprattutto di tipo operativo
€ 20,50

Roland è morto e...

Epub Roland è morto e...
Ebook
Adobe DRM
titolo Roland è morto e...
autore
argomenti Narrativa > Italiana e straniera
editore Gremese Editore
formato Ebook - Epub
protezione Adobe DRM

Informazioni sulla protezione

X
pubblicazione 2017
ISBN 9788877426741
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 8,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

L’ignaro protagonista del romanzo non sa ancora che la morte del povero Roland di lì a poco si abbatterà su di lui come una tempesta, sconvolgendo le sue pigre giornate di quarantenne disoccupato e imprimendo un’inaspettata, nuova direzione alla sua vita. Percorso da un umorismo agrodolce che ci tiene compagnia fino alle ultime pagine, ambientate su una spiaggia della Normandia, il romanzo di Nicolas Robin ci riconcilia con i dolorosi temi della morte, della solitudine, dell’abbandono affettivo. E alla parola “fine”, ci fa ritrovare con la nostalgia per una storia che – tra un sorriso e un moto di commozione – avremmo voluto seguire ancora a lungo.